Disco Evolution 80’s 90’s 00’s dancefloor evolution from classics disco anthems ® All images are copyrighted by their respective copyright owners 2000 Discocity

































































































Gallery 04

evoluzione della dance di matrice disco degli anni 80-90-00



La band inglese venne formata da Jason Kay nel 1992. Nel 1993 la pubblicazione del primo album: “Emergency On Planet Earth” che piazza subito in classifica pezzi di primissima qualità come “Too Young To Die” e “Blow Your Mind”. Da quel momento fino ad oggi la band non ha conosciuto attimi di sosta, pubblicando diversi album e molti singoli di livello internazionale. Tutto ruota attorno alla figura di Jason Kay, leader e (di fatto) proprietario del marchio Jamiroquai. La musica è strettamente imparentata con la “disco” buona degli anni settanta dove troviamo varie sfumature jazz e funk. Sono davvero degni di nota gli omaggi relativi agli anni settanta con l’uso di violini e fiati spesso arrangiati proprio come nelle migliori produzioni di quegli anni


TOTAL SOUND

La scena newyorchese decolla definitivamente con l’esordio dei MASTERS AT WORK, il duo formato dai Dj “Little” Louie Vega e Kenny “Dope” Gonzales. La mole di lavoro prodotta dal progetto Masters At Work è impressionante. La musica del duo è spesso fortemente caratterizzata da influenze latine e jazz. Imperdibile la loro rilettura in chiave moderna e soprattutto da ballo di alcuni classici disco, soul, jazz e latini contenuti ad esempio nello storico cofanetto Nuyorican Soul. Insieme ai Blaze hanno fornito nuova linfa vitale alla migliore dance sul mercato.

RE-MIX RE-VOLUTION

MASTERS AT WORK

JAMIROQUAI

19911993

NEAR “DISCO”

ULTRA-NATE’

Nel 1989 viene pubblicato il primo lavoro della vocalist e produttrice americana Ultra Natè Wyche. Lo stile è quello della “disco” più raffinata ed elegante della fine anni settanta. I primi veri successi da club arrivano nel 1993 con “Joy”, ma uno dei lavori di maggior successo è il bellissimo ”Free” del 1997, seguito a ruota dall’incredibile “New Kind Of Medicine” del 1998, vero e proprio omaggio agli Chic.


1989

Una collezione infinita per tutti i gusti...

HED KANDI rec

Dal 1992 la casa discografica inglese DOME è riconosciuta come riferimento R&B e Soul in Gran Bretagna. Tra I suoi artisti annovera Brenda Russell, Incognito, George Duke, Carleen Anderson e molti altri. Assolutamente imperdibili le compilation “SOUL LOUNGE”. Tra i meriti della Dome, anche la pubblicazioni di alcuni eccellenti lavori R&B di Dannis Taylor.

Una selezione funky-soulful di rara bellezza.

DOME records

A San Francisco le acque erano

calme finché Chris Smith (aka Fluid Motion) non le mosse,

fondando la OM Records nel 1995. Oggi OM offre il meglio del meglio partendo dal sound raffinato ed innovativo fino ai tanti artisti di pregio come la pluripremiata Samatha James, Groove Armada, Kaskade, Miguel Migs, Andy Caldwell, Underworld ed altri.

Quando la classe non è acqua...

OM records

Si tratta di una casa discografica inglese specializzata in dance music fondata alla fine degli anni ‘90 dal DJ Mark Doyle.

Nel 2006 fu ceduta alla Ministry of Sound.

Il catalogo Hed Kandi è vastissimo, passa le 100 compilation in grado di soddisfare qualsiasi gusto musicale.

1995 1992 2006

Una collezione infinita per tutti i gusti...

MINISTRY OF SOUND

Discoteca di riferimento in Inghilterra ed etichetta specializzata in musica da ballo. Ha mosso i primi passi nel 1991 grazie a James Palumbo, Justin Berkmann e

 Humphrey Waterhouse. Proprietaria della

Hed Kandi dal 2006.

1991 back