Disco Evolution 80’s 90’s 00’s dancefloor evolution from classics disco anthems ® All images are copyrighted by their respective copyright owners Discocity 2000

Tralasciando la pur l’importante evoluzione dance da  Chicago, grazie a Dj’s come Frankie Knuckles fra gli altri, la musica da ballo si divideva in molte diramazioni. Il più classico R&B, l’Hip Hop nei suoi molteplici stili, il funky-jazz, l’elettronica e il pop.


Discocity2000 si propone di seguire le strade che la storica “disco-music” ha intrapreso a partire dai primi anni ‘80 fino ai giorni nostri.


Evoluzione “disco” dai primi ‘80

Gallery 01

evoluzione della dance di matrice disco degli anni 80-90-00



Una ventata di freschezza

ACID JAZZ Records

Nel 2005 il chitarrista, DJ e produttore Miguel Migs fonda una propria etichetta, la SALTED MUSIC, sulla quale vengono pubblicati tutti i nuovi lavori di Migs ed altri artisti.

Ovvero Miguel Migs, in persona!

SALTED music

Una delle più interessanti e celebri etichette a cavallo tra la fine degli anni novanta e l’inizio dei duemila è certamente la mitica “GUIDANCE”, fondata a Chicago nel 1996. Centinaia di artisti proponevano generi e stili più disparati: dal jazz al soul, dall’electro all’hip-hop tutto secondo i nuovi dettami del new sound. Assolutamente imperdibili le quattro compilation chiamate “HI:FIDELITY LOUNGE”. La Guidance ha smesso le pubblicazioni dal 2004.

miscela esplosiva di nuovi stili e generi

GUIDANCE records

Dalla prima metà degli anni ‘80, la “disco” ha subito sostanziali trasformazioni. Dalla vecchia “disco” sono nati nuovi stili e nuovi generi, dal funk al jazz in modo “patinato” e molto ballabile. Ecco allora esplodere in UK nel 1987 la “ACID JAZZ”, fondata dal Dj Gilles Peterson e da Eddie Piller. l’etichetta pubblica i primi lavori di Galliano, James Taylor Quartet, Jamiroquai.




Gilles Peterson lascia la Acid Jazz records e fonda nel 1990 la TALKIN’ LOUD (omaggio a James Brown) dove l’hip-hop, il soul e il funk si mescolano intelligentemente al jazz, dando vita al miglior “Acid Jazz” inglese. L’etichetta viene ricordata soprattutto per il forte legame con i Galliano e gli Incognito.

il meglio dell’acid jazz

TALKIN’ LOUD

19902005199619871981


Nel 1981, il discografico di origini indiane Morgan Khan, fonda in Inghilterra la “STREET SOUNDS”, etichetta specializzata nella nuova musica da ballo, distinguendosi soprattutto per la pubblicazione della lunga serie di complilation omonime divenute un punto di riferimento del settore dance in Europa.


















La prima compilation, pubblicata nel 1982, comprendeva le Raw Silk, Grandmaster Flash, Inner Life, Kadenza, Peech Boys, North End, Greg Henderson, Dunn & Bruce Street.

Lounge Chilled Soulful House Lounge e Chill  in HOUSE

Dopo le prime pubblicazioni del 1979

il Rap conquista definitivamente le piste da ballo mondiali. Ne è la prova il gigantesco successo del 1982 “ The Message”, ad opera di Grand Master Flash feat. Melle Mel & Duke Botee

1982 back